Oltre Confine

Progetto europeo Erasmus FINLANDESE : UN COLLEGE DA INDOSSARE COME UNA TUTA

3 Giu , 2015   Gallery

Prima di un mese fa la Finlandia, per noi, era il paese dove è stata inventata la tuta da ginnastica, la “finlandese”, appunto, e poco più! Dopo questa esperienza di mobilità con il progetto “Erasmus+ ‘Running Toward the Job”, promosso dal Consorzio degli Istituti Professionali e  dall’Unione Europea, questo splendido e sconosciuto paese è ora qualcosa di più.

Il 2 maggio scorso la sveglia è suonata presto: c’erano da accompagnare 6 studenti di età compresa tra i 17 e i 19 anni per uno stage lavorativo di tre settimane presso alcune scuole materne della città di Kuopio, 600 km a nord di Helsinki. Il prof. Carlo Marchetti ama le novità e l’idea di visitare, seppur per lavoro, un paese così lontano e diverso per cultura e ambiente lo ha subito affascinato.

Il lavoro di preparazione è stato lungo e impegnativo, c’era innanzitutto da selezionare due alunni della quinta dei Servizi Sociali del nostro Istituto “Podesti-Onesti” a cui si sarebbero aggiunti altri quattro alunni degli Istituti di Parma e Modena. Una volta finita la prima fase, i ragazzi avrebbero dovuto affrontare un corso di formazione di tre giorni a Salsomaggiore, nel mese di febbraio, ed un esame finale di idoneità.

La data prevista per la partenza è arrivata in fretta e in men che non si dica eravamo sull’aereo che ci portava ad Hensinki. Sapevamo che ci avrebbero accolto temperature che da noi si registrano solo in pieno inverno e quindi, nonostante in Italia ci fossero 25°, ci eravamo attrezzati con scarponi waterproof , piumini e berretti di lana.

Nel viaggio dalla capitale a Kuopio, in autobus di linea, si alternavano foreste a magnifici specchi d’acqua e non era infrequente che qualche renna ogni tanto ci attraversasse la strada. Siamo arrivati al tramonto, che là è verso le 22.30, ed esausti ci siamo ritirati negli appartamenti che erano stati predisposti per noi.

La nostra scuola partner era il Savo Vocational College e il primo giorno a Kuopio l’abbiamo trascorso visitando questo Istituto. Innanzitutto c’è da dire che lì le materie professionali occupano metà dell’orario settimanale, i ragazzi sembrano avere una maggiore libertà (non esiste la campanella) e soprattutto…non ci sono bocciature! Tutto è gratuito o fortemente scontato per gli studenti e se vai a vivere da solo lo Stato ti garantisce 500 euro al mese. Insomma una vera scuola pubblica.

Impressionante la quantità di attrezzature di cui la scuola dispone: una vera e propria divisione di terapia intensiva e un’aula attrezzata per la fisioterapia e l’osteopatia, per non parlare delle attrezzature sportive, che in Finlandia sono all’avanguardia anche nelle scuole.

Il giorno seguente sono iniziati i tirocini e ognuno di noi ha imparato cosa significa insegnare in un asilo finlandese. Queste strutture sembrano dei veri e propri appartamenti completi di poltrone, cucine, camerette per riposare e piccole piscine dove sguazzare nell’acqua calda. I bambini passano tutti i giorni molte ore all’aperto, sfidando la pioggia e talvolta la neve. Prima di uscire indossano una tuta impermeabile, la kuravaatteet, appunto tuta per il fango e si scatenano in giochi di tutti i tipi. Fino agli 8 anni, in cui inizia l’obbligatorietà dell’istruzione, i bambini passano il loro tempo a giocare e a sviluppare la loro creatività con le maestre. Ce la siamo cavata benissimo e nonostante la diversità siamo riusciti a stabilire un ottimo rapporto con i piccoli finlandesi.

La natura in Finlandia è splendida, sembra di stare sulle Alpi, solo che là è tutto in piano. Le case, di pochi piani, e le villette, di solito in legno e di un’architettura semplice ed essenziale, sono immerse nel verde delle conifere e dei faggi e sono circondate da spettacolari specchi d’acqua.

La gente non è molto socievole, a parte quando alza un po’ il gomito, ma molto curiosa e una volta che ci entri in confidenza ti fa un sacco di domande di cosa ne pensi della Finlandia e quali differenze ci sono con l’Italia.

Durante il nostro soggiorno, nel tempo libero, non eravamo soli. Al nostro fianco avevamo spesso due ragazze del College: Eve e Jasmina che ci hanno fatto da ciceroni e ci hanno insegnato a conoscere meglio usi e tradizioni delle famiglie finlandesi.

Il giorno della nostra partenza è arrivato presto e seppur con molto dispiacere ci siamo preparati ad affrontare il lungo viaggio di ritorno.

Che dire… una magnifica opportunità di formazione lavorativa e un’ottima esperienza di vita. Il prossimo anno altri due studenti dei Servizi Sociali del nostro Istituto partiranno per questa destinazione e siamo sicuri che le richieste per poter essere selezionati non mancheranno. Un consiglio: datevi da fare con l’inglese!

By


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS News Locali

  • Venezuela, Guaidò (a sorpresa sul palco) vince la sfida dei concerti - Repubblica.it 23 febbraio 2019
    Venezuela, Guaidò (a sorpresa sul palco) vince la sfida dei concerti  Repubblica.itGuaidò compare a sorpresa al concerto - Ultima Ora  Agenzia ANSAVenezuela, militari sparano su indigeni: due morti e 14 feriti. Fuggite 3,4 milioni di persone e boom di…  Il Fatto QuotidianoVenezuela, scontri al confine con il Brasile tra militari e indigeni: due morti  Repubblica.itEx capo 007 Maduro denuncia […]
  • “Il suo cuore non urla Claudia, ma urla business”, Giulia fa a pezzi Lorenzo dopo la scelta - Fanpage.it 22 febbraio 2019
    “Il suo cuore non urla Claudia, ma urla business”, Giulia fa a pezzi Lorenzo dopo la scelta  Fanpage.itUomini e donne-la scelta con Lorenzo Riccardi su canale 5. La scelta tra Giulia e Claudia  Blasting News ItaliaLorenzo Riccardi: chi è, età, vita privata, Instagram e la scelta del tronista di Uomini e Donne  Il Corriere della CittàTeresa Langella: “Andrea […]
  • Matteo Renzi, il ritorno a Torino: «Orgoglioso dei miei, si difenderanno» - Corriere della Sera 22 febbraio 2019
    Matteo Renzi, il ritorno a Torino: «Orgoglioso dei miei, si difenderanno»  Corriere della SeraMuoia Sansone: Matteo Renzial Lingotto prova a trascinare a fondo quel che resta di Pd e primarie  HuffPost ItaliaRenzi show a Torino: attacco al governo e querele in diretta  La StampaRenzi dà spettacolo a Genova contro "il cialtronismo elevato ad azione di governo"  Repubblica.itRenzi: Manovra correttiva […]
  • Elisa Isoardi su Instagram incanta in rosso e non ha paura del suo fisico - DiLei 22 febbraio 2019
    Elisa Isoardi su Instagram incanta in rosso e non ha paura del suo fisico  DiLeiIsoardi splendida in rosso. E lancia un appello: "Vorrei che la Rai mi utilizzasse per tutto quello che sono, inclusa la mia fisicità non irrilevante".Visualizza copertura completa su Google News
  • Di parola con poche parole: è ancora Piątek-gol, verso Bierhoff e oltre - GianlucaDiMarzio.com 22 febbraio 2019
    Di parola con poche parole: è ancora Piątek-gol, verso Bierhoff e oltre  GianlucaDiMarzio.comLa classifica dei marcatori europei in tutte le competizioni: solo Messi ha fatto meglio di Piatek  Milan NewsPiatek come Bierhoff nel Milan da scudetto: 4 gol in 4 gare da titolare  Fanpage.itMilan, Piatek sempre più protagonista: in gol per 4 partite, eguagliato Bierhoff - Fantagazzetta.com  FantagazzettaTrevisani: "In […]
  • Gattuso: "Brutto primo tempo, ma la crescita passa da partite così" - La Gazzetta dello Sport 22 febbraio 2019
    Gattuso: "Brutto primo tempo, ma la crescita passa da partite così"  La Gazzetta dello SportQuanto vale Romagnoli? Gattuso: "E' scarso, così nessuno lo porta via"  TUTTO mercato WEBGattuso: 'Arrabbiato per il primo tempo, mi è piaciuta la voglia di vincerla. Champions? Non prometto nulla'  Calciomercato.comSerie A, Milan-Empoli 3-0: rossoneri a valanga. Piatek non si ferma più  La Gazzetta dello […]
  • Sanremo Young: Antonella Clerici elegante in total black - DiLei 22 febbraio 2019
    Sanremo Young: Antonella Clerici elegante in total black  DiLeiBelen Rodriguez si è sentita male: assente a Sanremo Young, l'annucio di Antonella Clerici  KontrokulturaSanremo Young, Belen Rodriguez dà forfait: è a casa con l’influenza  Blitz quotidianoSanremo Young, Belen Rodriguez sta male: le parole di Antonella Clerici  Gossip e TvVisualizza copertura completa su Google News
  • Draghi difende l’Europa: «Uscire dalla Ue non dà maggiore sovranità» - Corriere della Sera 22 febbraio 2019
    Draghi difende l’Europa: «Uscire dalla Ue non dà maggiore sovranità»  Corriere della SeraDraghi: 'Uscire dalla Ue non dà maggiore sovranità' - VIDEO  Agenzia ANSAMario Draghi bacchetta i sovranisti: in Europa "cooperazione necessaria"  Repubblica.itMario Draghi: due terzi dei cittadini europei a favore della moneta unica  Rai NewsL'avvertimento di Draghi: "Porsi fuori da Ue o euro non dà maggiore sovranità"  ilGiornale.itVisualizza copertura […]
  • Napoli, Insigne: "Hamsik troppo buono, in Cina lo vedo già dimagrito" - TUTTO mercato WEB 22 febbraio 2019
    Napoli, Insigne: "Hamsik troppo buono, in Cina lo vedo già dimagrito"  TUTTO mercato WEBInsigne: "Crediamo alla finale! Fascia dà tanta responsabilità, ma ricordo sempre da dove vengo! Su Hamsik e Ancelotti..."  Tutto NapoliInsigne: “vogliamo la finale di Europa League. Vi do una notizia su Hamsik”  Napolipiu.comInsigne: "Andremo in finale di Europa League, ci crediamo! Sono sicuro che vinceremo […]
  • Fitch salva l’Italia: rating invariato a BBB, l’outlook resta negativo. «Probabile voto anticipato» - Il Sole 24 ORE 22 febbraio 2019
    Fitch salva l’Italia: rating invariato a BBB, l’outlook resta negativo. «Probabile voto anticipato»  Il Sole 24 OREFitch conferma il rating dell'Italia: BBB con outlook negativo  Agenzia ANSAFitch conferma il rating BBB per l'Italia, outlook negativo. "Ma temiano elezioni anticipate"  Repubblica.itElezioni in Sardegna, Chiesa e pedofilia, rating di Fitch e sorteggi di Europa League, gli eventi da non perdere […]